Le novità tecnologiche del 2022

L’anno appena concluso ci ha regalato diverse novità e tra qualche giorno al CES di Los Angeles scopriremo cosa ci regalerà il 2022 sul versante tecnologia. Intanto, ricordiamo ciò che più di tutto ha fatto discutere nel 2021 – nel bene e nel male – e cioè la nascita di Meta e con essa la curiosità di un possibile mondo parallelo.

Meta

Il Metaverso è un mondo virtuale, così immersivo in cui sarà possibile fare quasi ogni possibile esperienza, un po’ come accadeva nel film Her, dove reale e virtuale si fondono creando altre dimensioni. Come sappiamo questo progetto è ancora work in progress e possiamo solo fare previsioni in base ai comunicati che i Ceo più famosi della rete rilasciano. Possiamo però già affermare che il Metaverso ha conquistato tutti: non solo il gruppo di Zuckerberg ma che Google, Microsoft, Adidas e tanti altri.

A proposito di metaverso, possiamo anticipare che non si arresteranno gli studi in realtà aumentata AR e in realtà virtuale VR e l’emissione nel mercato di strumenti che permettono tale esperienza sarà in crescita.

Apple

In tanti aspettano con ansia il dispositivo a realtà mista (virtuale e aumentata) di Apple, che potrebbe essere la prima uscita in ambito di novità tecnologica del 2022. Stando alle anticipazioni questo gadget potrebbe essere una visiera in grado di catapultarci in altre dimensioni.

Mentre da martedì 4 gennaio i sistemi operativi BlackBarry degli omonimi smartphone smetteranno di funzionare e ovviamente per questi dispositivi non sarà più possibile telefonare o ricevere chiamate, inviare o mandare messaggi e accedere a internet.

Lavoro ibrido

Cambieranno e miglioreranno anche i dispositivi per il lavoro agile. Lo smartworking, portato in auge tristemente dalla pandemia Covid-19, ha rivoluzionato il modo di lavorare, migliorando la qualità di vita dei lavoratori. Nel nuovo anno gli strumenti per il lavoro smart si perfezioneranno anche se non si parlerà più di smartworking ma di lavoro ibrido. I nuovi dispositivi aiuteranno il lavoro da casa ad avere più tool e prodotti che si specializzano per i meeting e video call.

Sostenibilità

Sul versante sostenibilità, la mobilità del futuro sarà elettrificata e personalizzata con veicoli spinti da motori elettrici alimentati da batterie. L’intelligenza artificiale sarà di supporto e avvertirà l’autista in caso di pericoli e incidenti. Ad esempio, Bosch sta sviluppando computer centrali per l’architettura elettronica del futuro che saranno utilizzate per la guida assistita e autonoma, le funzioni di guida evolute e quelle multimediali.

L'INNOVATIVA ED EFFICACE METODOLOGIA DIDATTICA DELLA DIGITAL SCHOOL DI ECAMPUS PREVEDE

INSEGNAMENTI FULL-ONLINE
con materiali sempre disponibili

INSEGNAMENTI VIA WEBINAR
su argomenti specifici (formula weekend)

WORKSHOP IN PRESENZA
esperienze concrete e laboratori pratici (opzionali)

TUTORSHIP
supporto allo studio e alla crescita professionale

TIROCINIO FORMATIVO
in aziende selezionate e convenzionate