Brand reputation: cos’è e perché è importante

Cos’è la brand reputation

La brand reputation, è la somma di una serie di tasselli gestionali e strategici che riguardano

  • l’identità (identity);
  • l’immagine (image);
  • la notorietà e la riconoscibilità  (awareness);
  • il posizionamento (positioning)

di un’azienda rispetto all’opinione collettiva dei mercati e dei media.

La capacità di gestire con le giuste strategie ognuna di queste aree contribuisce a rafforzare la brand reputation e a moltiplicare l’impatto di un’azienda rispetto ai propri mercati di riferimento.

Ecco perché è importante capire bene le differenze e le strategie su cui intervenire per migliorare i risultati.

Perché è importante proteggere la reputazione aziendale

Lo scopo della brand reputation è innalzare il valore che ogni consumatore assegna al prodotto. In questo modo, di conseguenza, aumenterà la brand equity, ovvero il valore del marchio o patrimonio di marca.

proteggere la reputazione aziendale è di fondamentale importanza. Le opinioni e i giudizi su un brand o un servizio, infatti, sono da sempre gli elementi essenziali che influenzano in maniera diretta la crescita di un’azienda o il suo declino.

Se la reputazione è dunque molto positiva e ben rafforzata, il brand aumenta esponenzialmente la possibilità di fidelizzare i suoi clienti, ovvero di accontentarli in tutte le loro aspettative e necessità.

La brand reputation online

La brand reputation online rappresenta il modo in cui il marchio si sviluppa sul web. In questo contesto, un ruolo fondamentale è giocato dai social network: luoghi in cui le opinioni degli utenti si diffondono rapidamente e senza preavviso.

Per questo motivo un brand deve essere in grado di:

  1. Contrastare le voci negative;
  2. Sminare le possibili critiche;
  3. Alimentare i clienti virtuosi.

Su cosa influisce la reputazione del tuo brand

I potenziali acquirenti cercano quasi sempre informazioni online prima di effettuare un acquisto. Se questi ultimi trovano opinioni negative è molto probabile che facciano marcia indietro non solo non concludendo l’acquisto, ma anche allontanandosi dal tuo business

La reputation non è un problema relativo solo alle critiche.

Effettivamente, è necessario anche monitorare e gestire i casi di commenti positivi. Infatti, se questi ultimi non vengono alimentati al meglio potrebbero diventano delle occasioni perse e quindi una mancata possibilità di aver dei feedback positivi da mostrare ad altri utenti.

Chi lavora online non può mancare questo passaggio: c’è bisogno di una strategia per proteggere il brand e per esaltarlo rimanendo fedele ai tuoi valori.

Come gestire la brand reputation

Per gestire la brand reputation è fondamentale offrire sempre il miglior servizio possibile: un’assistenza degna di nota e una comunicazione efficace.

In questo contesto, anche la riprova sociale è una leva potente. Inoltre, fattori fondamentali sono anche la trasparenza e l’affidabilità. Questi concetti sono da sempre qualità su cui si costruisce un marchio di successo.

Il primo passo per lavorare bene e ottenere buoni risultati dalla gestione del brand online riguarda l’identificazione delle problematiche che riguardano il tuo marchio. In base a queste devono essere elaborate delle strategie volte alla risoluzione di queste ultime e al miglioramento della tua attività.

Per comprendere quali sono gli aspetti carenti del tuo business devi analizzare l’atteggiamento che gli utenti hanno verso i suoi confronti. 

Un buon modo per svolgere quest’attività è quello di intercettare le conversazioni online degli utenti riguardo la tua azienda. In base a questi feedback potrai prendere delle decisioni.  

Per fare ciò potresti avere bisogno dell’aiuto di alcuni strumenti. Fra i più utilizzati in questo campo troviamo: 

  • Hootsuite
  • Tweetdeck
  • Mention
  • Google Alert

L'INNOVATIVA ED EFFICACE METODOLOGIA DIDATTICA DELLA DIGITAL SCHOOL DI ECAMPUS PREVEDE

INSEGNAMENTI FULL-ONLINE
con materiali sempre disponibili

INSEGNAMENTI VIA WEBINAR
su argomenti specifici (formula weekend)

WORKSHOP IN PRESENZA
esperienze concrete e laboratori pratici (opzionali)

TUTORSHIP
supporto allo studio e alla crescita professionale

TIROCINIO FORMATIVO
in aziende selezionate e convenzionate