Web Developer: Mansioni, Competenze e Carriera

La figura professionale, a livello aziendale, del Web Developer è legata prevalentemente allo sviluppo più tecnico di un progetto Web. 

In modo particolare, si occupa : programmare applicazioni web, piattaforme e siti web dinamici, accessibili da reti ad accesso privato (intranet) o pubblico (internet) ; oltre a questo monitora costantemente che applicazioni e siti web funzionino correttamente.

Mansioni

Quindi il Web Developer è colui che crea il sito o l’applicazione web nelle sue diverse componenti: programma il codice sorgente, crea l’interfaccia utente, implementa sistemi di gestione dei contenuti (CMS, Content Management Systems) e sistemi di protezione dei dati.

Ad esempio, per quanto riguarda lo sviluppo di un sito web o di una piattaforma di e-commerce, il Web Developer progetta l’architettura e la mappa del sito (sitemap) per decidere come collegare tra loro le varie pagine web, configura il database necessario per il funzionamento del sito, carica gli elementi multimediali.

In pratica, si assicura che il sito web risponda esattamente ai requisiti di sistema, alle specifiche tecniche e alle esigenze dei committenti, sia nella parte visibile dagli utenti (il front end) che in quella utilizzabile dagli amministratori del sito (il back end).

Il Web Developer svolge quindi attività di testing per individuare errori e malfunzionamenti (bug), e verifica che il sito funzioni correttamente con ogni tipo di browser e dispositivo (computer, tablet, smartphone…). Conclusa la fase di debugging, rende disponibili online le pagine web nella loro versione finale, e si occupa di mantenerle attive, funzionanti e aggiornate.

Anche se le mansioni di un Web Developer potenzialmente coprono tutte le attività legate alla creazione di un sito internet da zero, in realtà il continuo evolversi del mondo IT spinge verso una maggiore specializzazione delle professioni. 

Competenze

Il Web Developer è infatti prima di tutto uno sviluppatore esperto in linguaggi di programmazione web: i principali usati sono PHP, ASP e Javascript. Oltre ai linguaggi di scripting, lo sviluppatore web è competente anche negli altri aspetti che interessano il funzionamento di un sito internet o di un’applicazione web, come i linguaggi di markup (come CSS, XML, HTML), la programmazione di database (ad esempio in SQL), i protocolli di comunicazione della rete, la configurazione dei server web, la sicurezza informatica, la progettazione dell’esperienza utente (UX design) e dell’interfaccia utente (UI design), queste ultime competenze vengono svolte sia dal singolo sviluppatore o in collaborazione con Web Designer o Graphic Designer.

Carriera

Le realtà in cui trova occupazione un programmatore web sono estremamente varie e numerose, dalle start-up composte da pochissime persone fino alle multinazionali con migliaia di dipendenti, passando per le agenzie web che offrono servizi di sviluppo di siti web, portali di e-commerce, mobile app, piattaforme intranet e applicazioni web aziendali. Uno sviluppatore web può lavorare come dipendente o, più di frequente, come freelance, con la possibilità di svolgere il proprio lavoro da remoto, senza bisogno di essere fisicamente presente in sede.

L'INNOVATIVA ED EFFICACE METODOLOGIA DIDATTICA DELLA DIGITAL SCHOOL DI ECAMPUS PREVEDE

INSEGNAMENTI FULL-ONLINE
con materiali sempre disponibili

INSEGNAMENTI VIA WEBINAR
su argomenti specifici (formula weekend)

WORKSHOP IN PRESENZA
esperienze concrete e laboratori pratici (opzionali)

TUTORSHIP
supporto allo studio e alla crescita professionale

TIROCINIO FORMATIVO
in aziende selezionate e convenzionate